Diritto & Giurisprudenza


L’art. 600-ter del codice penale descrive il reato di pornografia minorile: «è punito con la reclusione da sei a dodici anni e con la multa da euro 24.000 a euro 240.000 chiunque: Utilizzando minori di anni diciotto, realizza esibizioni o spettacoli pornografici ovvero produce materiale pornografico; Recluta o induce minori […]

Reati sessuali in danno di minorenni: la particolare disciplina descritta ...






A In caso di separazione, o scioglimento del matrimonio, o divorzio, o semplicemente fine della convivenza tra i genitori, in presenza di figli, il legislatore ha dovuto affrontare la questione del collocamento della prole. Con il nuovo diritto di famiglia, la REGOLA per l’affido dei figli è l’affido CONDIVISO dei […]

Affido e collocamento del minore in caso di disgregazione del ...


A L’adozione mite non esiste come istituto giuridico. La nostra tradizione giuridica ignora il termine di adozione aperta, come pure il suo opposto logico di adozione chiusa. Conosce invece da tempo due tipi di adozione, che hanno assunto di volta in volta denominazioni diverse. Si è parlatoinfatti di adoptio plena in contrapposizione alla adoptio minus quam plena, di adozione speciale in contrapposizione […]

L’adozione mite: cosa significa?



La disciplina della corruzione di minorenne è stata oggetto, negli ultimi anni, di un’attenta analisi circa la sua natura giuridica e i caratteri che la contraddistinguono. L’art. 609-quinquies del codice penale asserisce che «chiunque compie atti sessuali in presenza di persona minore di anni quattordici, al fine di farla assistere, […]

Il reato di corruzione di minorenne: profili di diversità e ...





La sospensione del processo con messa alla prova[1] è un istituto proprio del diritto penale, mediante il quale si può derogare all’iter ordinario del procedimento penale. In particolare, la relativa richiesta può essere avanzata sin dalle indagini preliminari e può condurre a una sentenza di proscioglimento per estinzione del reato, […]

La sospensione del procedimento con messa alla prova del minore