PRESIDENTE


 PRESIDENTE E AMMINISTRATORE

Promuovere i diritti con passione

F4CR Network​​​​​​​​​​ nasce da un’idea di Fabio Cruccu, un giurista che negli anni si è appassionato ai diritti umani, area minori e famiglie, formato nel settore universitario con esperienze in Organizzazioni internazionali, Fondazioni, ONLUS e Associazioni locali e nazionali che lavorano nella promozione dei diritti dei bambini/adolescenti o, più in generale, dei diritti umani.

Come giurista specializzato in tematiche legate ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, con esperienze presso Organizzazioni Non Governative e Associazioni del terzo settore, mi piace tenermi costantemente aggiornato sui temi legati ai diritti della fascia 0-18 anni, un settore sempre in continua evoluzione e con molteplici interconnessioni (famiglie, diritti, salute, scuola, giurisprudenza, immigrazione, minoranze etniche e linguistiche, nuovi media…).

Mi piace diffondere le mie conoscenze, stimolare riflessioni, creare eventi formativi, organizzare incontri ed entrare in contatto con realtà che quotidianamente lavorano per i diritti dei minori e con i minori e che, in generale, hanno come mission la promozione e la tutela dei diritti umani.

Negli ultimi anni le mie esperienze (formazione universitaria, post-universitaria, lavorativa e volontariato) mi hanno portato una vera e propria ‘passione’ su tali temi tanto da spingermi, nel 2012, a creare il F4CR (acronimo di Fight for Children’s Rights | Combatti per i Diritti dell’Infanzia) un network on line che affrontasse tali temi, con numerose collaborazioni e che, nel 2015, è divenuto una Associazione di cui sono il Presidente.

Instancabile, curioso e creativo, mi piace conoscere e approfondire questi temi, mettendo al servizio di chi lo desidera la mia passione, l’entusiasmo e la competenza nei progetti che seguo. Mi piace collaborare con diverse realtà: università, associazioni/ONG, centri di ricerca, scuole e istituzioni.

Insieme possiamo progettare e realizzare incontri ed eventi su temi legati ai diritti umani, famiglia e minori. Scrivimi una e-mail e raccontami della tua associazione o dei tuoi progetti. Parliamone via posta, skype o prendendoci un caffè.

​​​-

 Formazione

Dopo essermi laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Cagliari (2009) con due tesi in cui affrontavo temi legati ai diritti dei minori (sistemi alternativi al carcere per il minore autore di reato – tesi di laurea triennale e un’analisi sul lavoro minorile e l’obbligo d’istruzione – tesi di laurea specialistica) ho continuato a interessarmi ai temi connessi alla promozione dei diritti dell’infanzia (child right), partecipazione sociale, internet e nuovi media.

Nel 2010 ho conseguito un Diploma di Master Universitario interdisciplinare di II livello in “Diritto del Minore” presso La Sapienza, Università di Roma – facoltà di Giurisprudenza e Psicologia 1, Centro di Ricerca della Sapienza per la Tutela della Persona del Minore, discutendo una tesi su ‘Il divieto delle punizioni corporali nell’educazione dei figli‘.

Dall’ottobre 2011 sono stato nominato dall’Università degli Studi di Cagliari cultore della materia in “Legislazione penale minorile”, cattedra con la quale ho collaborato fino al 2015, partecipando alle commissioni d’esame e svolgendo attività didattica frontale e di tutoraggio agli studenti.

Ho concluso la pratica legale presso l’Ordine degli Avvocati di Cagliari (2013) e sono stato collaboratore in studi legali (2012-2014) e centri di mediazione (2015).

Durante il percorso accademico e lavorativo ho approfondito i temi legati al carcere minorile, l’obbligo d’istruzione e il lavoro minorile, il diritto al gioco, allo sport e al tempo libero; tematiche rilevate ai maltrattamenti sui minori e consigli per una genitorialità positiva, il rapporto dei minori con i nuovi media e i problemi ad esso connessi (cyberbullismo, social network e identità virtuale, pedopornografia on line, grooming). Mi sono occupato di integrazione legislativa e sociale dei minori stranieri non accompagnati, di minori con disabilità e fenomeni legati allo sfruttamento sessuale minorile, di diritto all’ascolto e alla partecipazione dei bambini/adolescenti.

Nel 2015 il mio progetto “ITACA ” vince il primo premio del bando “SMART’ELIA”, finanziato dal Comune di Cagliari e ciò mi ha permesso di approfondire le mie conoscenze in ambito di siti web e social network impiegati in modo professionale per una efficace comunicazione sociale.

Nel 2016 ho frequentato un corso e-learning di mediatore interculturale (150 ore)

Nel 2017 ho frequentato un corso e-learning dal titolo “Children’s Human Rights – An Interdisciplinary Introduction”  organizzato dall’University of Geneva.

Nel 2017 ho frequentato un corso di formazione per “Aspiranti tutori volontari di minori stranieri non accompagnati” organizzato dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza e EASO (27 ore)

​-

 Collaborazioni

Nel 2007 sono stato tirocinante presso il Tribunale per i Minorenni di Cagliari: cancelleria civile e penale e ho collaborato con l’ufficio adozioni nazionali e internazionali.

Per un intero anno (2010/2011) sono stato borsista presso il Comitato Italiano per l’UNICEF di Roma (area relazioni internazionali e advocacy istituzionale e ufficio coordinamento campagne e network).

Ho collaborato con il Coordinamento PIDIDA e aggiornato i contenuti del sito web e contribuito alla redazione di Rapporti sull’attuazione della CRC in Italia e di documenti tematici relativi alla promozione e tutela dei diritti dell’infanzia/adolescenza.

Da gennaio 2011 sono iscritto all’Albo dei Collaboratori dell’Istituto degli Innocenti (Firenze) – Progettazione e realizzazione attività di studio e ricerca relative alle politiche per l’infanzia, adolescenza e la famiglia, a carattere nazionale e internazionale.

Ho creato e gestisco (da maggio 2012) il F4CR network – Fight for Children’s Rights, un network indipendente sulla promozione dei diritti dell’infanzia che si avvale di strumenti web 2.0 e social network. Dal 2015 sono Presidente dell’omonima associazione attiva nel progettare e realizzare incontri formativi, eventi e iniziative.

Ho svolto attività di volontariato e partecipato a numerosi incontri/convegni organizzati da UNICEF Italia, SAVE THE CHILDREN Italia, COOPI, ECPAT Italia e altre realtà del terzo settore che si occupano di infanzia e diritti.

Da novembre 2016 a settembre 2018 ho ricoperto il ruolo di referente territoriale di Cagliari per Refugees Welcome Italia Onlus contribuendo a sensibilizzare verso una “contro-narrazione” dei fenomeni migratori in una rinnovata visione di  integrazione a favore di una accoglienza domestica e multi-etnica dei richiedenti asilo e rifugiati.

Da agosto 2017 collaboro come impiegato amministrativo con l’Associazione AMAL Sardegna-Marocco ONLUS.

Da settembre 2017 a maggio 2018 ho collaborato con la Fondazione Carlo Enrico Giulini in progetti afferenti all’area minori e promozione dello sport (progetto: “Scuola di tifo in partnership con la società calcistica Cagliari Calcio).

Docente per “L’ORA DEI DIRITTI – PERCORSI DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA’” presso l’Istituto Scolastico Italiano, anno scolastico 2016/2017 (lezioni frontali-interattive di 20 ore per classe, su educazione civica, bullismo, cyberbullismo, violenza giovanile, il minore autore di reato, il fenomeno delle baby gang e cenni sui diritti sanciti dalla Convenzione ONU Infanzia con laboratori, video e materiale creato ad hoc). Per attivare un corso anche nella tua scuola, avere maggiori informazioni sui contenuti e metodologia, contattaci!

Organizzatore iniziativa UN PICCOLO DONO (anni 2015, 2016): raccolta di doni dismessi e ancora in buono stato a favore dei bambini e delle bambine. Anno 2015: regali destinati agli ospiti dell’Ospedale Pediatrico Microcitemico di Cagliari; anno 2016: regali destinati ai Minori Stranieri Non Accompagnati e alle Neo-mamme ospiti dei centri per richiedenti asilo/rifugiati di Cagliari in collaborazione con Refugees Welcome Italia Onlus e Tracce di Sardegna.

Come relatore, ho svolto una serie di incontri/seminari su:

– ‘i minori vittime della tratta e dello sfruttamento nell’attuale crisi dei rifugiati” (incontro di formazione, Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Scienze Sociali e delle Istituzioni),

– ‘il divieto delle punizioni corporali nell’educazione dei figli’ per l’Associazione per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, ADIA Onlus, (Roma),

– ‘l’ascolto del minore in ambito giudiziario’ per l’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo, ACAM Onlus (Cagliari),

– ‘il diritto penale minorile: uno sguardo fuori dall’Italia (seminario di diritto comparato)’ per Università degli Studi di Cagliari – Facoltà di Giurisprudenza, Corso di Legislazione penale minorile,

– ‘lo stato di attuazione della Convenzione sui Diritti dell’infanzia nel mondo: risultati e nuove sfide’ per l’Associazione per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, ADIA Onlus ​(Roma),

– ‘Viaggio tra i diritti dei minori: spose bambine, lavoro minorile e bambini soldato’ per Università degli Studi di Cagliari – Facoltà di Scienze Politiche, Corso di Storia del pensiero politico dei diritti umani
– ‘I 25 anni della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: la lotta alla mortalità infantile’ per l’Associazione per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, ADIA Onlus ​(Roma),

– ‘Genitori, bambini e internet: cosa c’è da sapere? Rischi, prevenzione e consigli’ per l’Associazione Destinazione Minori Onlus (Roma),

– ‘Internet e minori: uno sguardo consapevole sui rischi e sulle buone prassi’ per l’Associazione Punto Famiglia San Pancrazio – ACLI DI ROMA (Roma),

– ‘Il diritto al cibo. Lotta alla mulnutrizione in Africa’ per l’evento ART FOR FOOD (2016) – ADIA Onlus (Roma),

CONTATTACI e con l’Associazione F4CR network possiamo progettare e realizzare insieme incontri, eventi ed iniziative!

Collaboriamo attivamente con associazioni che hanno come mission la promozione dei diritti umani, raccolta fondi per progetti, advocacy, studi e ricerche.

 Elaborati e pubblicazioni

F. Cruccu, F. Musicco – L’ACCOGLIENZA IN FAMIGLIA. IL CASO DI REFUGEES WELCOME ITALIA E L’OSPITALITA’ DOMESTICA (pubblicazione per il Dossier Statistico Immigrazione 2018, Edizioni Centro Studi e Ricerche Idos, 2018, pp. 149 -150)

M. Bassoli, F. Cruccu e F. Martini – OSPITALITA’ DOMESTICA: CONTRO-NARRARE LE MIGRAZIONI (pubblicazione per l’ “Osservatorio Romano sulle Migrazioni. Dodicesimo Rapporto” a cura di G. Demaio, Roma: Edizioni Centro Studi e Ricerche Idos, 2017, pp. 42-48. ISBN 9788864800813)

IL SUPERAMENTO DELL’ISTITUZIONE CARCERARIA COME RISPOSTA ALLA DEVIANZA GIOVANILE: LA DECARCERAZIONE MINORILE (Tesi Laurea in Scienze Giuridiche, 2007).

​​​​-